Applicazione delle Direttive ATEX

Seminari tecnici

Prevenzione incendi, Progettazione

Roma, 28-29-30 novembre 2017

In collaborazione con

Contattaci per un'offerta personalizzata

INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
Tel. 0633245444 – Fax 0633111043
Più informazioni? Utilizza il modulo per essere subito contattato oppure scrivi a

clienti@istitutoinforma.it

Per maggiori informazioni compila il modulo

Nome e cognome Telefono Azienda Email Note  (Approfondisci)

Classificazione dei luoghi, valutazione dei rischi, stesura del "Documento sulla protezione contro le esplosioni" e analisi delle misure di protezione contro le esplosioni
Le novità del Codice di prevenzione incendi (DM 3 agosto 2015)

Valido come Corso di Aggiornamento per Responsabili e Addetti SPP e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

27 Crediti Formativi (CFP) CNPI
24 Crediti Formativi (CFP) CNC
6 Crediti Formativi (CFP) CNI


 I Docenti del corso

Ing. Arturo Cavaliere
Laureato in ingegneria industriale, è stato per alcuni anni progettista d'impianti elettrici per il settore industriale e per quello ferroviario, in seguito cambiava azienda e si occupava di progettazione e realizzazione d'impianti antincendio. Svolge attività professionale nel settore dell'impiantistica elettrica, della sicurezza (safety), delle direttive macchine e ATEX, della certificazione dei prodotti e dei sistemi di qualità. Esperto in formazione, è docente presso autorevoli istituti ed enti di formazione nazionali. E' autore di diverse pubblicazioni su riviste tecniche e di testi in materia di impianti elettrici in ambienti pericolosi e sull'applicazione delle direttive ATEX.

Ing. Marzio Marigo
Ingegnere meccanico, è autore del primo testo italiano sulla deflagrazione delle polveri e le direttive ATEX. Opera in ambito nazionale in aziende convenzionali e a rischio di incidente rilevante (valutazione del rischio ATEX, progettazione dei sistemi di protezione contro le esplosioni). E' docente dell'argomento in corsi di perfezionamento universitario ed ordini professionali nonché, nell'ambito dei corsi per RSPP previsti dal D.Lgs. n. 195/03, per università, associazioni imprenditoriali ed enti di formazione.
Il Titolo XI del D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008 (Testo Unico in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro), riguardante la protezione da atmosfere esplosive, prevede che il datore di lavoro deve:
- valutare i rischi specifici derivanti da atmosfere esplosive;
- classificare le aree in cui sono o possono essere presenti atmosfere esplosive (per infiammabili o polveri combustibili);
- adottare le misure tecniche e organizzative adeguate alla natura dell'attività (evitare la formazione e l'accensione di atmosfere esplosive, attenuare gli effetti pregiudizievoli di un'esplosione);
- in presenza di più imprese, coordinare l'attuazione di tutte le misure nei confronti dei rischi derivanti da atmosfere esplosive;
- provvedere ad elaborare e a tenere aggiornato un documento denominato "Documento sulla protezione contro le esplosioni";
- valutare l'adeguatezza delle apparecchiature, degli impianti di processo e controllo (conformità alla Direttiva 94/9/CE - ATEX di prodotto, recepita in Italia con il DPR 126/98);
- denunciare e far sottoporre a verifica periodica le installazioni elettriche ubicate in aree classificate come zone 0, 1, 20, 21.

Il seminario, suddiviso in due moduli fruibili singolarmente, si prefigge pertanto lo scopo di indicare le modalità e gli strumenti per ottemperare ai suddetti obblighi.
Saranno in particolare approfondite le metodologie per la classificazione delle aree pericolose, la valutazione del rischio di esplosione e la redazione del "Documento sulla protezione contro le esplosioni". Inoltre, nel secondo modulo, si illustreranno gli elementi di progettazione delle misure di protezione ed isolamento contro il rischio di esplosioni, il tutto con un taglio molto operativo.

Attestato
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione dall'Istituto Informa. I Responsabili e gli Addetti SPP e i Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori riceveranno, inoltre, un attestato di frequenza al Corso di Aggiornamento, con relativa durata, dall'Università degli Studi Roma Tre, valido ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i.

Altri corsi che potrebbero interessarti

  • img

    Corsi a catalogo

    Diploma europeo di esperto nella prevenzione incendi

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Il rischio di incendio ed esplosione nei luoghi di lavoro "Fire safety at work"

     Dettagli
  • img

    Seminari tecnici

    Resistenza al fuoco delle strutture

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Analisi del rischio di incendio nel Codice di Prevenzione incendi

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Corso di addestramento per addetti alla squadra antincendio

     Dettagli