Prove di carico statiche

Seminari tecnici

Progettazione, Edilizia

Roma, 17 - 26 giugno 2019

In collaborazione con

Contattaci per un'offerta personalizzata

INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
Tel. 0633245277 – Fax 0633245248
Più informazioni? Utilizza il modulo per essere subito contattato oppure scrivi a

clienti@istitutoinforma.it

Per maggiori informazioni compila il modulo

Nome e cognome Telefono Azienda Email Note  (Approfondisci)

Voglio ricevere in anteprima le novità, le offerte dedicate, i coupon di sconto, le promozioni speciali in linea con i miei interessi secondo quanto indicato al paragrafo c) punto 2) dell'informativa sulla privacy

con esame finale di certificazione di Livello 2 facendo riferimento ai livelli di certificazione definiti da UNI EN ISO 9712:2012 e UNI/PdR 56:2019 “Certificazione del personale tecnico addetto alle prove non distruttive nel campo dell’ingegneria civile”

40 Crediti formativi (CFP) CNI
27 Crediti formativi (CFP) CNGGL


 I Docenti del corso


Ing. Santo Mineo
Ingegnere Edile, libero professionista ed amministratore unico della CIMENTO S.r.l. - Laboratorio di diagnostica strutturale. Già cultore della materia nel corso “Laboratorio II di costruzione dell’Architettura” presso la Facoltà di Architettura di Palermo. Certificato esperto di Livello 3 da BUREAU VERITAS e RINA - Settore PnD Ingegneria Civile. Coautore del libro “Monitoraggio delle strutture: degradi, dissesti ed analisi dei quadri fessurativi” e del libro “Controlli e verifiche delle strutture di calcestruzzo armato in fase di esecuzione” della EPC.


Dr. Stefano Bufarini
Sperimentatore presso il Laboratorio Ufficiale Prove Materiali e Strutture dell’Università Politecnica delle Marche. Certificato esperto di Livello 3 da CICPND e KIWA - Settore PnD Ingegneria Civile, Beni Culturali e Strutture Architettoniche. Coautore dei seguenti libri EPC Editore: Il controllo strutturale degli edifici in cemento armato e muratura; Monitoraggio delle strutture; Controlli e verifiche delle strutture di calcestruzzo in fase di esecuzione; Meccanica delle murature; COLLAUDO STATICO Prove di carico su solai ed impalcati.


Dr. Vincenzo D’Aria
Sperimentatore presso il Laboratorio Ufficiale Prove Materiali e Strutture dell’Università Politecnica delle Marche. Certificato esperto di Livello 3 da CICPND e KIWA - Settore PnD Ingegneria Civile, Beni Culturali e Strutture Architettoniche. Coautore dei seguenti libri EPC Editore: Il controllo strutturale degli edifici in cemento armato e muratura; Monitoraggio delle strutture; Controlli e verifiche delle strutture di calcestruzzo in fase di esecuzione; Meccanica delle murature; COLLAUDO STATICO Prove di carico su solai ed impalcati.
Una delle novità salienti introdotte dalle nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) è il passaggio, come avvenuto in altri settori (impianti, ingegneria dell’antincendio, ecc), da un sistema normativo di tipo prescrittivo ad un sistema di tipo prestazionale, ovvero basato non sull'obbligo di adozione di misure tecniche ma sul raggiungimento dei risultati.
L’applicazione di norme prestazionali impone un maggiore sforzo e responsabilità al PROGETTISTA, al DIRETTORE DEI LAVORI ed al COLLAUDATORE, sia in fase di esecuzione che di controllo dell’opera, per verificare la rispondenza ai requisiti e ai livelli di funzionalità e prestazioni di progetto.
In particolare le prove di carico statiche sui solai degli edifici e sugli impalcati, costituiscono indubbiamente una fase cruciale del processo di controllo e richiedono una particolare cura ed attenzione.
Nelle Norme Tecniche per le Costruzioni” le PROVE DI CARICO sono previste al Capitolo 9 “Collaudo statico” e riguardano in genere le nuove strutture; nella realtà, si rendono spesso necessarie anche nelle strutture esistenti quando si devono prevedere variazioni di destinazione d’uso o quando si deve verificare l’agibilità di strutture degradate e/o fessurate, ecc. Si fa presente che il Collaudatore, nell’ambito della propria discrezionalità, può richiedere di effettuare tutti quegli accertamenti, studi, indagini, sperimentazioni e ricerche utili per formarsi il convincimento della sicurezza, della durabilità e della collaudabilità dell’opera, quali in particolare:
- PROVE DI CARICO;
- prove sui materiali messi in opera, anche mediante metodi non distruttivi;
- monitoraggio programmato di grandezze significative del comportamento dell’opera da proseguire, eventualmente, anche dopo il collaudo della stessa.
Le lezioni saranno a contenuto sia teorico che pratico, con esercitazioni guidate in laboratorio su modelli in scala reale; saranno inoltre presentati numerosi casi di studio, a partire dalla progettazione della prova all’interpretazione dei risultati, evidenziando i differenti ruoli e le differenti responsabilità che le varie figure professionali coinvolte nella esecuzione dell’opera (progettista, direttore dei lavori, costruttore, collaudatore ed esecutore della prova) devono assumere.

Si fa presente che:
• nelle “Linee Guida per la valutazione della caratteristiche del calcestruzzo in opera”, edite dal Servizio Tecnico Centrale del Consiglio dei Lavori Pubblici, viene indicato che i tecnici che eseguono le prove, intesi come personale di società specializzate di settore o come singoli professionisti, devono essere qualificati;
• il Consiglio Nazionale delle Ricerche nella CNR-DT 200 R1/2012 “Istruzioni per la progettazione, l’esecuzione ed il controllo di interventi di consolidamento statico mediante utilizzo di compositi fibrorinforzati” (Materiali, strutture di c.a. e di c.a.p. e strutture murarie) indica espressamente nel paragrafo 6.3 “Qualifica degli operatori per l’esecuzione delle prove” che i profili professionali preposti alle prove devono corrispondere ai tre livelli di qualifica (livello 1, 2 e 3) in conformità alla UNI EN 473 (sostituita dalla UNI EN ISO 9712) e della UNI CEI EN 45013.

Altri corsi che potrebbero interessarti

  • img

    Seminari tecnici

    Analisi strutture in muratura mediante la tecnica dei Martinetti piatti

     Dettagli
  • img

    Seminari tecnici

    La sicurezza nei cantieri temporanei o mobili

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Corso di formazione per coordinatori della sicurezza nei cantieri

     Dettagli
  • img

    Seminari tecnici

    Stima della resistenza del calcestruzzo in opera
    mediante la prova di estrazione (Pull Out)

     Dettagli