Analisi del rischio di incendio nel Codice di Prevenzione incendi

Corsi a catalogo

Salute e sicurezza sul lavoro, Prevenzione incendi, Progettazione

Roma, 12 novembre 2018

In collaborazione con

Contattaci per un'offerta personalizzata

INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
Tel. 0633245277 – Fax 0633245248
Più informazioni? Utilizza il modulo per essere subito contattato oppure scrivi a

clienti@istitutoinforma.it

Per maggiori informazioni compila il modulo

Nome e cognome Telefono Azienda Email Note  (Approfondisci)

(D.M. 03.08.15)

Approfondimenti e confronto con il D.M. 10.03.98

Valido come corso di Aggiornamento per RSPP, ASPP e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

8 Crediti (CFP) CNI, CNC e CNAPPC

 I Docenti del corso

Emanuele Nicolini
Consulente esperto nella sicurezza antincendio e gestione delle emergenze
Il Decreto del Ministro dell'Interno 3 agosto 2015, recante “Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139”, ha l’obiettivo di semplificare e razionalizzare l'attuale corpo normativo relativo alla prevenzione degli incendi attraverso l'introduzione di un unico testo organico e sistematico.

Tra le principali novità si possono segnalare l’introduzione di concetti quali il “Livello di Prestazione” delle misure di sicurezza antincendio e i relativi “Criteri di Attribuzione”; la definizione di modalità armonizzate per determinare il “Rischio Vita”, il “Rischio Beni e il “Rischio Ambiente”; l’implementazione di uno specifico capitolo relativo alla “Gestione della Sicurezza Antincendio”, ecc. Tali novità avranno un sicuro impatto anche sull’approccio alla valutazione del rischio di incendio.
Il corso vuole fornire:
- indicazioni sulla metodologia di valutazione del rischio incendio che emerge dal D.M. 3.8.2015
- elementi di confronto, anche attraverso esempi pratici, tra la nuova norma e le prassi ad oggi consolidate.

Attestato
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione dall’Istituto Informa. I Responsabili e gli Addetti SPP riceveranno, inoltre, un attestato di frequenza al Corso di Aggiornamento, con relativa durata, dall’Università degli Studi Roma Tre, valido ai sensi del D. Lgs. 81/08 e dell’Accordo Stato Regioni 26.01.06.

Altri corsi che potrebbero interessarti

  • img

    Corsi a catalogo

    Diploma europeo di esperto nella prevenzione incendi

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Il rischio di incendio ed esplosione nei luoghi di lavoro "Fire safety at work"

     Dettagli
  • img

    Seminari tecnici

    Applicazione delle Direttive ATEX

     Dettagli
  • img

    Seminari tecnici

    Resistenza al fuoco delle strutture

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Corso di addestramento per addetti alla squadra antincendio

     Dettagli