Il Testo Unico Ambientale dopo i decreti correttivi

Corsi a catalogo

Tutela dell'ambiente, Energia

Roma, 6 - 7 - 8 novembre 2019

Contattaci per un'offerta personalizzata

INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
Tel. 0633245277 – Fax 0633245248
Più informazioni? Utilizza il modulo per essere subito contattato oppure scrivi a

clienti@istitutoinforma.it

Per maggiori informazioni compila il modulo

Nome e cognome Telefono Azienda Email Note  (Approfondisci)

Voglio ricevere in anteprima le novità, le offerte dedicate, i coupon di sconto, le promozioni speciali in linea con i miei interessi secondo quanto indicato al paragrafo c) punto 2) dell'informativa sulla privacy

24 Crediti formativi (CFP) CNI e CNPI

 I Docenti del corso

Avv. Daniele CAMPO
Avvocato in Roma - Esperto tutela ambiente

Prof. Ing. Francesco LOMBARDI
Professore Associato di Ingegneria Sanitaria Ambientale Università di Roma Tor Vergata; Docente di impianti trattamento rifiuti e gestione degli Impianti Sanitari Ambientali

Dott. Andrea PEGAZZANO
Esperto tutela ambientale, Autorità di Bacino del Fiume Po

Magistrato del Tribunale, esperto nelle tematiche trattate
L’impianto normativo del T.U.A. è stato interessato nel corso degli anni da importanti innesti normativi. Dopo il terzo (D.Lgs. n. 128/2010), il quarto (D.Lgs. n. 205/2010) ed il quinto (D.Lgs. n. 219/2010) correttivo che hanno modificato l’impianto originario introdotto dal D. Lgs. n. 152/2006, già inciso dal consistente intervento modificativo attuato nel 2008, l’assetto del T.U.A. è stato negli anni successivi profondamente rinnovato, essendosi giunti ad oltre sessanta modifiche dalla data della sua entrata in vigore, ormai risalente al 26 aprile 2006.
L'entità ed ampiezza delle ultime modifiche impongono, anche alla luce di una giurisprudenza di legittimità ormai corposa, formatasi in oltre dieci anni di applicazione, la necessità di un approfondimento formativo dal taglio operativo in riferimento a tutte le materie trattate dal c.d. Testo Unico ambientale (VIA – VAS – IPPC - AUA, Acqua, Rifiuti, Aria, Danno Ambientale), indispensabile per tutti gli operatori, privati e pubblici, del settore ambientale.

Il corso, che si articola su tre giornate, oltre ad illustrare le novità introdotte dal D. Lgs. n. 128/2010, dal D.Lgs. 205/2010 e dal D.Lgs. n. 219/2010, si propone di:
- chiarire gli aspetti più controversi della materia, grazie anche all'interazione coi docenti e all’utilizzo di numerosa casistica
- cogliere ed approfondire gli aspetti di maggiore complessità posti dall’interpretazione e dall’applicazione del T.U.A., consentendo agli operatori del settore, agli studiosi ed ai tecnici di meglio procedere all’applicazione della nuova disciplina ambientale, così profondamente incisa e riformata dalle modifiche susseguitesi nel corso di questi ultimi anni.

Altri corsi che potrebbero interessarti

  • img

    Corsi a catalogo

    Corso di perfezionamento per il Manager dell'Ambiente

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    La gestione documentale e la tracciabilità dei rifiuti

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    La corretta classificazione e l'esaustiva caratterizzazione del rifiuto

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Esperto in Gestione dell'Energia

     Dettagli