Inquinamento dell'aria in ambienti indoor

Corsi a catalogo

Salute e sicurezza sul lavoro, Tutela dell'ambiente, Energia

Roma, 3 novembre 2020

In collaborazione con

€ 400,00 invece di € 500,0003/11/2020 10:51:39
Contattaci per un'offerta personalizzata

INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
Tel. 0633245277 – Fax 0633245248
Più informazioni? Utilizza il modulo per essere subito contattato oppure scrivi a

clienti@istitutoinforma.it

Per maggiori informazioni compila il modulo

Nome e cognome Telefono Azienda Email Note  (Approfondisci)

Voglio ricevere in anteprima le novità, le offerte dedicate, i coupon di sconto, le promozioni speciali in linea con i miei interessi secondo quanto indicato al paragrafo c) punto 2) dell'informativa sulla privacy

Orientamenti, valutazione del rischio e soluzioni operative alla luce dei protocolli anti-contagio Covid-19

Valido come corso di Aggiornamento per RSPP, ASPP e Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori (D. Lgs. 81/08 e s.m.i.)

 I Docenti del corso

Dott. Gaetano Settimo
Ricercatore del Reparto Esposizione a Contaminanti in Aria, Suolo e Stili di Vita dell’Istituto Superiore della Sanità. Coordinatore del Gruppo di Studio Nazionale (GdS) Inquinamento Indoor.
La qualità dell’aria indoor è una delle tematiche prioritarie che devono essere considerate dai datori di lavoro e dai gestori degli edifici nella valutazione del rischio (art. 15 D.Lgs 81/08) di: uffici pubblici e privati, banche, assicurazioni, uffici postali, scuole, ospedali, biblioteche, informatico, sviluppatore, app, mezzi pubblici, ecc. Recentemente, con la diffusione della Sindrome respiratoria acuta grave coronavirus 2 (SARS-CoV-2), il nostro legislatore ha emanato i DPCM 11/3/2020 e 22/3/2020 e sottoscritto il protocollo 14/3/2020 per contrastare e contenere la diffusione del virus negli ambienti di lavoro (con la stesura di protocolli anti-contagio con le principali misure di contenimento del virus, le precauzioni e la gestione dei diversi ambienti produttivi).
Pertanto, sarà necessario agire in modo più ampio sulla qualità degli ambienti indoor, sugli spazi e modalità di lavoro, sulla promozione dei comportamenti corretti, sulla formazione e preparazione dei lavoratori, sulle azioni di miglioramento del livello di conoscenza della qualità dell’aria indoor e sulle ricadute in termini di salute.
Nel nostro paese tutti gli Organismi pubblici e privati sono invitati ad attuare una serie di azioni per la promozione della prevenzione della salute negli ambienti indoor, a rafforzare la formazione dedicata agli ambienti indoor dei tecnici e degli operatori con l’obiettivo di un continuo miglioramento delle condizioni di salute dei lavoratori.
Quando si parla di qualità dell’aria indoor si fa riferimento a condizioni di esposizione non professionali per cui i datori di lavoro, per la valutazione della qualità dell’aria negli ambienti indoor, devono far riferimento agli specifici riferimenti elaborati dagli Organismi Internazionali (vedi per esempio Organizzazione Mondiale della Sanità - OMS), o a quelli presenti nella legislazione nazionale e comunitaria per l’aria ambiente, utilizzando le metodologie standardizzate elaborate dagli organismi di normazione UNI EN ISO 16000 per gli inquinanti in aria indoor.
L’incontro vuole fornire chiare indicazioni su come affrontare la problematica divenuta sempre più importante. In particolare si affronteranno:
- gli orientamenti legislativi nazionali e comunitari sulla qualità dell’aria indoor
- i protocolli di contenimento
- i valori guida e di riferimento per i principali inquinanti indoor
- i metodi di campionamento, di analisi e di valutazione degli inquinanti indoor
- le norme tecniche UNI EN ISO riguardanti la qualità dell’aria indoor.

Attestato
Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione dall’Istituto Informa. I Responsabili e gli Addetti SPP e i Coordinatori per la progettazione e l’esecuzione dei lavori riceveranno, inoltre, un attestato di frequenza al Corso di Aggiornamento, con relativa durata, dall’Università degli Studi Roma Tre, valido ai sensi del D. Lgs. 81/08 e s.m.i..

Altri corsi che potrebbero interessarti

  • img

    Corsi a catalogo

    La valutazione del rischio da inquinamento elettromagnetico

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Covid-19 e sicurezza sul lavoro

    IN VIDEOCONFERENZA

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Valutazione del rischio elettrico

    IN VIDEOCONFERENZA

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    La valutazione del rischio biologico nei luoghi di lavoro

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Covid-19 e App di tracciamento dei contagi

    IN VIDEOCONFERENZA

     Dettagli