La gestione documentale dei rifiuti e il sistema di tracciabilità SISTRI

Corsi a catalogo

Tutela dell'ambiente, Energia

Roma, 2 ottobre 2018

Contattaci per un'offerta personalizzata

INFORMA - Istituto Nazionale per la Formazione Aziendale
Tel. 0633245277 – Fax 0633245248
Più informazioni? Utilizza il modulo per essere subito contattato oppure scrivi a

clienti@istitutoinforma.it

Per maggiori informazioni compila il modulo

Nome e cognome Telefono Azienda Email Note  (Approfondisci)

Le novità introdotte dal nuovo Testo Unico Sistri e il nuovo MUD 2018

7 Crediti Formativi (CFP) CNI
8 Crediti formativi (CFP) CNC

 I Docenti del corso

Dott. Stefano SASSONE
Esperto in materia di tutela dell'ambiente. Responsabile area tecnico-scientifica, Cisambiente.
Se si esclude il traffico illecito di rifiuti, e quindi l'attività dolosa, la maggior parte delle sanzioni fatte alle aziende derivano dalla non corretta gestione dei documenti. Il corso si propone, quindi, di fornire, passo passo, tutte le risposte ed i chiarimenti sul vasto mondo dei rifiuti, evidenziando gli aggiornamenti tecnici e normativi che hanno interessato il settore nel corso degli anni. Tra questi, si segnala l’adozione di un nuovo tracciato record del Modello Unico di Dichiarazione Ambientale (c.d. “MUD"), introdotto con DPCM 28 Dicembre 2017, e il nuovo Testo Unico SISTRI (D.M. n. 78 del 30 Marzo 2016), in vigore dall'8 giugno del 2016, che introduce alcune novità, tra cui:
• gli operatori obbligati all'iscrizione al SISTRI
• le deleghe a soggetti terzi per iscrizione e procedure SISTRI, da parte degli Enti pubblici titolari dell'autorizzazione all'esercizio di impianti pubblici di trattamento di rifiuti
• la trasmissione delle informazioni al SISTRI, che avviene ora mediante registri e formulari in particolari casi
• La gestione documentale del rifiuto da parte del soggetto che riceve da un trasportatore non iscritto al SISTRI propri rifiuti speciali pericolosi
• L'insieme dei soggetti che si possono avvalere delle associazioni imprenditoriali e delle società di servizi per adempiere alle obbligazioni SISTRI.

Al termine dell'incontro i partecipanti avranno acquisito principalmente conoscenze su:
1. cosa prevede la normativa tecnica, chi e come assolvervi;
2. gli strumenti operativi per l'applicazione di tale normativa;
3. quando e perché gestire la documentazione inerente i rifiuti;
4. come gestire tale documentazione
5. a quali sanzioni si va incontro in caso di scorretta gestione dei documenti.

Altri corsi che potrebbero interessarti

  • img

    Corsi a catalogo

    Il Testo Unico Ambientale dopo i decreti correttivi

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    La corretta classificazione e l'esaustiva caratterizzazione del rifiuto

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Corso di perfezionamento per il Manager dell'Ambiente

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Valutazione della conformità normativa ambientale

     Dettagli
  • img

    Corsi a catalogo

    Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale

     Dettagli